venerdì 22 aprile 2011

Le nostre care famiglie italiane


Diciamoci le cose come stanno,senza vergogna ed ipocrisie,senza veli e coperture,le nostre famiglie italiane soffrono ogni giorno di più,tra mille difficoltà economiche e sociali,e con difficoltà estrema arrivano ogni fine mese cercando di quadrare i conti alquanto "miseri".E mi piacerebbe sapere dai dati statistici,il numero dei dipendenti pubblici che hanno impegnato il quinto del loro stipendio od anche il doppio quinto.E mi chiedo inoltre,il governo che fa per fronteggiare questa situazione ? Sono previsti provvedimenti o leggi per aiutare le famiglie italiane in difficoltà ? Sgravi fiscali o altro ? Ma poi in cuor mio,sono fermamente convinto che i nostri 945 parlamentari ( 630 deputati più 315 senatori ) serenamente seduti nelle loro sedi competenti,pensano ogni giorno alle famiglie italiane e fanno di tutto per farle stare bene,le aiutano come possono.Dimenticavo cari amici ... i nostri cari parlamentari lavorano duramente ogni giorno per aiutare 945 FAMIGLIE...LE LORO .
Delle altre purtroppo ,non gliene frega a nessuno...statene certi

sabato 16 aprile 2011

Soldati americani in territorio libico


In questo strano conflitto sul territorio libico,forse non tutti sanno che agenti speciali della C.I.A ed uomini addestrati per missioni impossibili, sono presenti ( mimetizzati da non so cosa ) sul territorio del nostro caro amico Gheddafi, pronti ad intervenire .
Ma considerate le cose per come stanno andando, nel caso fossero scovati non riesco a capire come questi baldi marines possano spuntarla. Mah ....ZZI LORO !

giovedì 7 aprile 2011

IL PROCESSO BREVISSIMO


Mentre il processo breve è alle porte,ed in Parlamento si discute,si dibatte e si litiga come fossero al mercato del pesce di Rotterdam,noi umoristi di terza classe elaboriamo un'altra forma giuridica che definiamo processo brevissimo.Nasce da un agglomerato di ingredienti di cui sveliamo la formula.Prendete carta, penna e scrivete :
Processo brevissimo
accusa bassa
avvocato corto
sentenza minima
prove esigue
testimonianze irrisorie
cazzate infinite
State certi che verrete assolti con formula (magica ) piena, tranne che un testimone inatteso dell'ultimo minuto il cosiddetto bastardo della terza fila dell'aula G ,vi faccia affibiare un ergastolo

domenica 3 aprile 2011

MARATONA MESSINESE

Oggi si sono svolte due maratone a Messina.Una ufficiale quella pedestre che partendo da Messina ha attraversato la zona Nord ed ha fatto ritorno in città lungo un percorso ( di cui vorrei conoscere il promotore) vario ed articolato e l'altra quella carrabile nata da una costola della prima.Infatti lo sviluppo viario transennato in modo pressochè inadeguato attorno ai laghi e lungo la riviera,ed una errato studio sulla doppia circolazione,ha creato un casinò che ha avuto ripercussioni sino al viale della Libertà.Non oso pensare quello che succederà cari amici..quando avranno inizio i lavori del ponte.Che il Signore ci illumini