venerdì 20 dicembre 2013

BUON NATALE

Lo starter con un colpo di pistola,ha dato il via ufficiale, alla annuale corsa ai regali,anche se a dire il vero, l'unica corsa che ho visto giorni fà è stata quella all'Unicredit verso le casse per pagare l'IMU. Comunque sia, a conti fatti, dopo aver pagato questa benedetta ( maledetta ) IMU ed altri bollettini vari, quel che resta delle tredicesime ( chi l'ha percepita ovviamente ) e precisamente un terzo dell'importo, potrà essere destinato ai regali semprechè l'umore che aleggia in voi, abbia vogli di pacchi...dopo tutti quelli che il nostro governo e le nostre amministrazioni comunali...ci hanno "calato" senza ritegno alcuno. Orsù, non fate quel broncio e godetevi queste feste, che Babbo Natale presto volteggerà con le sue renne sopra i vostri tetti...alluvione ed uragano... permettendo ovviamente       

sabato 7 dicembre 2013

una grave perdita

Il ministro dell'economia Saccomanni, dichiara agli italiani che non "bisogna lasciarsi andare ai catastrofismi e ed occorre guardare con fiducia al futuro". Mentre afferma ciò,seduto sulla sua poltrona foderata da banconote da 500 euro per un totale di cinquantamila euro ( l'equivalente del suo stipenduccio ), continua a sciorinare dati economici che poco interessano a chi non sa come arrivare a fine mese. Intanto l'INPS pubblica dati terrificanti, da quando nel 2008 è iniziata la crisi il potere d'acquisto  delle famiglie italiane  ha subito un tracollo del 9,4 per cento ed anche l'ISTAT da par suo diffonde dati dati che gelano il sangue ( a chi gliene rimasto ovviamente ) come quello che il 9,8% della popolazione meridionale ha raggiunto la povertà assoluta Se aggiungiamo la bassa produttività con la relativa perdita di competitività della nostra economia, la spesa pubblica che continua a crescere a dismisura, e la pressione fiscale ( anche quella arteriosa ovviamente ) non c'è ovviamente da restare allegri. Tranquilli comunque, il Natale è alle porte e dobbiamo fare l'albero, per le luci ed i fili dorati potremo riciclare quelli dell'anno scorso,...le palle ? Quelle strappatele a Saccomanni ed ai suoi compagni di merenda.   

giovedì 21 novembre 2013

DOPPIO MENTO

Beh ragazzi, stavolta quello che dice la Cancellieri è una verità incontrovertibile. E stavolta impossibile contestarla

giovedì 7 novembre 2013

PREGHIERINA DELLA SERA

PREGHIERINA  DELLA SERA
Credo in un sola stampante funzionante e  onnipotente, padrona indiscussa , di tutte le pratiche d’ufficio visibili e invisibili.
Credo in una sola cartuccia figlia dell’inchiostro, nato dal Toner  prima di tutti i secoli. Inchiostro da inchiostro, Luce da Luce, risoluzione da risoluzione. Generata, non risparmiata della stessa sostanza del padre, per mezzo di lei tutte le cartucce sono state rigenerate. Per noi stampe e per una buona copia  discese dalla segreteria e per opera di un tecnico Santo si è incastrato il foglio all’interno della stampante e con l’intercessione della Vergine Maria  è stato liberato ed a fine serata  fù completata la delibera .
Fu crocifisso per noi l’ordine di servizio all’albo pretorio,e subito dopo  morì precario il ragioniere Bacci e fu sepolto dentro uno scatolone dei detersivi , nei polverosi archivi al piano seminterrato.
Il terzo giorno risuscitò quando annusò il contratto rinnovato e secondo le Scritture della giunta municipale, salito a quattro zampe al quarto piano, siede su uno sgabello alla destra del dirigente generale e di nuovo la sua copia contrattuale verrà ristampata ,nella gloria, per giudicare gli articolisti e gli esodati e la sua scadenza  non avrà ehm …ehm ..mai fine
Credo nello Scanner e nel photo capture , nella cartuccia a getto d’inchiostro  che è rapida e veloce, credo alla testina dentro la stampante ed a quella testona dura del mio dirigente che non vuole sostituire la mia brother ormai vecchia e vetusta, credo a suo Padre che lo sistemò al posto in cui si trova  ed a suo Figlio che è nel consiglio di amministrazione della società in cui sono impiegato, e non capisce nulla di bilanci finanziari e prende uno stipendio di settemila euro al mese, glorificato ed  ha sparlato di tutti e di tutto per mezzo dei Profeti del suo partito.
Credo in una copia A4 ,chiara visibile santa  cattolica e apostolica. Professo un solo ufficio per il perdono dei peccati amministrativi .
CREDO, anzi spero di non essere licenziato, ed attendo paziente e rassegnato il prossimo aumento contrattuale e la pensione che mai arriverà.


sabato 2 novembre 2013

L' ingiustizia è sempre uguale per gli altri

Ministro Annamaria Cancellieri
mi sembra che  lei ieri 
con fare e modi poco onesti
scarcerò la figlia di Ligresti
ed invece di un mio zio paterno
in isolamento da tempo ormai eterno
neanche l’hai aiutato
quel povero pensionato.
Sai, anche lui era molto malato
e la polmonite l’ha molto debilitato 
vabbè che favorisci solo i potenti
ma pensa anche a tutti i delinquenti
amici di nessuno e qui abbandonati
ai loro destini ormai rassegnati.
Tu  dici che sei  a posto con la coscienza
pero io dico, abbi la pazienza
e se anche l’onorevole del Pd  Orfini
dice che hai superato i confini 
con la tua telefonata
che hanno intercettata
alla famiglia Ligresti tuoi cari amici
liberando la figlia, facesti certo felici
non dico di dimetterti per questo gran  pastrocchio
stasera il solitudine…ti prego …sputati in un occhio

Per una giustizia equa per tutti indistintamente
Michele Giunta satireggia …contro questa gente 


domenica 13 ottobre 2013

giovedì 10 ottobre 2013

L' ITALIA CHE AFFONDA

Ehi ragazzi,per favore datemi una mano, l'Italia si inclina peggio della Concordia, non perdiamo tempo ..cerchiamo di rimetterla a galla.

venerdì 27 settembre 2013

RENZI ...COSA PENSI ?

Ora capisco qual'è il desiderio intrinseco di Renzi ...che tutti ( PD  compreso )  lo mandino a fanCOOL

giovedì 19 settembre 2013

L' ANNO DEL DIPLOMA

IL tempo passa,  e mentre i governi si succedono inarrestabili ed inconcludenti, anche i nostri figli di pari passo, crescono e diventano maggiorenni arrivando alle soglie dell'ultimo anno di scuola. Inevitabilmente, anche le loro esigenze vanno veloci e rapide  come la globalizzazione e mentre attendono gli esami di stato per concludere il loro ciclo scolastico e  proiettarsi verso il futuro, scalpitano per avere la patente e guidare la macchina per sentirsi autonomi e padroni di un loro spazio "stradale". E noi genitori ansiosi per ogni loro passo, osserviamo in silenzio l'evolversi della loro vita, speranzosi che almeno loro possano conquistare quel mondo che noi purtroppo non siamo riuscita a cambiare. A tutti quei milioni di diciottenni che marciano indomiti verso il terzo millennio ( ed anche a mia figlia ovviamente )  dedico con simpatia ed affetto questa vignetta.        

martedì 20 agosto 2013

MA CHE COPPIA ABBIAMO NOI

I  nuovi dati statistici parlano chiaro.
Oggi le coppie moderne, per la loro sopravvivenza ,non è assolutamente necessario che siano compatibili caratterialmente od abbiano in comune interessi e gli stessi punti di vista, basta che siano...ECOCOMPATIBILI ed il gioco è fatto.

domenica 18 agosto 2013

VILLAGGIO TURISTICO GERIATRICO

I nostri cari anziani, che spesso trascuriamo ed invece anche loro sono bisognosi di vacanze serene e spensierate. Certo qualche problema tecnico lo hanno anche loro, ma basta organizzarsi a dovere per la buona riuscita di una settimana presso un villaggio turistico.

venerdì 16 agosto 2013

ANZIANI IN VACANZA

Questa estate e precisamente nel mese di giugno, durante una breve vacanza in una località del messinese, precisamente in un agriturismo molto bello situato nel comune della riviera ionica, trascorsa con una simpatica coppia di amici,lei molto giovane, lui...molto più anziano di lei,è capitato un piccolo imprevisto. Mentre ci trovavamo in piscina immersi nella pace della vallata ed estasiati dal verde del bosco che delimita l'intera struttura turistica, il mio amico ha avuto un improvviso  malore che oltre a preoccuparci, aveva destabilizzato l'intera comunità presente che rilassata in attesa del pranzo, si è fatta in quattro per portare soccorso del sig. G. C. E così il titolare che sino ad allora aveva pensato solo all'animazione per bambini e ragazzi , decise per il futuro di creare ( non si mai ) un piccolo centro di "rianimazione". Questo episodio, finito ovviamente bene, in fondo ha una morale che è questa: gli anziani non vanno lasciati mai soli soprattutto dopo una doccia...anche se hanno soltanto 51 anni.   

venerdì 19 luglio 2013

SCANDALO FORMAZIONE A MESSINA

L' inchiesta denominata "Corsi D'oro" ha portato all'arresto di noti politici e familiari, che ruotando attorno alla Formazione professionale avevano lucrato a 4 ganasce, creando  "un business" niente male. Per farla breve, sembrerebbe trattarsi ( l'inchiesta lo stabilirà work in progress ) di una truffa di decine di milioni di euro a danno della regione. E così,mentre tanta gente ogni giorno in Sicilia, con estrema difficoltà cerca di farsi una famiglia, una famiglia "sola" con facilità ha cercato di farsi la regione siciliana...e stando così le cose,sembra ci sia riuscita benissimo.

giovedì 27 giugno 2013

SOGNI & INCUBI

Una volta, si diceva che i sogni "eran"  desideri, oggi invece sono diventati incubi che a loro volta, si tramutano in dure forme di realtà. Allora sarebbe meglio non dormire affatto, diranno subito i miei piccoli lettori, ma no, non  siate così drastici, l'importante è che quando suonano al campanello, abbiate l'accortezza di sapere a chi aprite la porta, perchè non sempre chi viene a trovarvi...ha buone intenzioni nei vostri riguardi.Cittadino avvisato...conto corrente salvato.  
   

venerdì 21 giugno 2013

BALLOTTAGGIO

Domenica ho già preso due impegni importanti , la mattina vado a Ballottaggiare alla scuola di S. Agata, la sera se non sarò stanco dello sballottaggio del ballottaggio, vado a ballare in qualche lido della Riviera nord di Messina. Quale lido ? Forse il VINTAGE ...così avrò un vintaggio sul prossimo sindaco...
 

giovedì 20 giugno 2013

ITALIANI

Noi italiani siamo un popolo atipico, creativi all'inverosimile, simpatici con riserva, socievoli quanto basta, e soprattutto consapevoli del nostro "tristo"destino in periodi di crisi, come questo che ci sta inevitabilmente deteriorando. Soffermarsi poi, sui tragici fatti di cronaca, che giorno dopo giorno, ci sommergono come un gigantesco tsunami che tutto travolge, è alquanto "angosciante" e l'unico che da tutto questo ne trae gioia e vantaggio è il cinico e pragmatico Salvo Sottile di Quarto Grado.
Non ci resta che stare allertati sempre ed in qualunque luogo, e pensare che in fondo ( al precipizio) esiste sempre quella tenue speranza che ci permette di stare a galla.
   

sabato 15 giugno 2013

l' umore giusto

Quando gli eventi precipitano e più nulla ormai ci divide dal precipizio, noi umoristi usciamo dal cilindro la battuta giusta al momento giusto ed in mezzo allo tsunami riusciamo ad uscire dalla gigantesca onda che tutto travolge, e trovare salvezza in quel piccolo scoglio che sopravvive al tempo dalla notte dei tempi

giovedì 13 giugno 2013

FINISCE LA SCUOLA

Finita la scuola, i nostri figli si proiettano verso il futuro. Nuovi sogni e progetti si profilano all'orizzonte...cosa sarà di loro ?

sabato 8 giugno 2013

PROMESSA ELETTORALE ovvero AL SEGGIO NON VI E' MAI FINE


Ormai siamo alle strette finali, chiusa la campagna elettorale ed i comizi di venerdi sera, non ci resta che riesumare dal comodino la nostra scheda elettorale e prepararci "spriritualmente" al voto domenicale.
Ricordatevi ovviamente, prima di entrare al seggio, tutte le promesse ascoltate dai candidati alla poltrona ( ed alla cassaforte ) di sindaco.Valutate e con estrema saggezza, esprimete la vostra preferenza ricordando che " al seggio ( o peggio ) non vi è mai fine" 

domenica 2 giugno 2013

IL CRUCIVERBA

E' stato difficile, ma alla fine quel grande "enigmista" che si nascondeva dentro di me, è riuscito a risolverlo.

giovedì 23 maggio 2013

giovedì 9 maggio 2013

aforisma

Mi è  capitato di soffermarmi dentro il Tribunale, sulla scritta " La legge è uguale per tutti" è ho storto il naso, anche perchè lo sappiamo tutti che in realtà ciò non è vero, e le ingiustizie quotidiane in cui incappiamo sono così tante e variegate e non sempre ( quasi mai ) pagano i veri colpevoli dei misfatti, e tanti innocenti restano invischiati in una rete così articolata e complessa, costretti a fare la galera e diventando capri espiatori di un sistema giudiziario ingiusto e allucinante.  
Poi come Newton, mentre ero seduto sotto un'albero, mi è caduta una mela bacata sopra la testa con tutto il ramo, e mentre mi fasciavano all'ortopedico  all'improvviso ho compreso il senso di tutto, ho capito in un'istante l'unica verità che è uguale per tutti, ed ho fatto ricorso al TAR affinchè in tutti i tribunali d'Italia venga cambiata la scritta in .......   
LA  LEGGE  DI GRAVITA' E'  UGUALE PER TUTTI 

sabato 4 maggio 2013

AFORISMA del sabato

Non è vero che tutti i politici sono ladri, alcuni si limitano a fare il palo.

PROSPETTIVE PER IL FUTURO

Noi architetti siamo fatti così, prendiamo le cose dal nostro punto di vista, anche se siamo consapevoli che non sia sempre quello giusto, anzi il più delle volte prendiamo cantonate tremende e ci troviamo a vagare su scorci adimensionali che prospettano su precipizi geometrici, dove vanno a spiaccicarsi  i vecchi sogni del passato che avevamo disegnato ( a futura memoria ) dentre graziose assonometrie tinteggiate con  matite colorate della Stabilo. So che quello che ho espresso è un concetto confuso e pitagoricamente poco confutabile,ma aspettate i primi provvedimenti del nuovo governo e poi decifrerete questo mio corollario.   
E'ricordate che essendo la speranza l'ultima ad essere rateizzata, è giusto dare una ventata di ottimismo alle nuove generazioni.

martedì 30 aprile 2013

NUOVO GOVERNO

Finalmente, dopo inciuci e compromessi, viene alla luce il governo "LETTA " un pastrocchio di prim'ordine,che di meglio non si sarebbe potuto fare. Cosa ne sarà di noi non è dato saperlo, l'importante è che non si avveri quanto citato nella vignetta.

martedì 16 aprile 2013

PRIMARIE PD A MESSINA


ALLE   PRIMARIE  MESSINESI  L'AVVOCATO FELICE CALABRO'   OTTIENE   I  RISULTATI  PER  CANDIDARSI  A  SINDACO DI  MESSINA  NELLE FILE DEL PD
. IL  RENZIANO  QUERO INVECE SI PIAZZA AL TERZO POSTO













  1. 

venerdì 18 gennaio 2013

IL FUTURO

Noi ottimisti cerchiamo sempre di dare le risposte giuste ad ogni cosa. Sarà così anche in questo caso ?