sabato 16 ottobre 2010

Non si fanno più i concorsi di una volta


NON CI SONO PIU' I CONCORSI DI UNA VOLTA
I tempi cambiano velocemente,così come la crescita dell'inflazione e le dinamiche fluttuanti della società non offrono più lo spazio necessario per comprendere gli avvenimenti che ci riguardano.Ed in tutta questa bailamme ,tra la crisi crescente ed una disperazione galoppante, mestamente siamo costretti a giungere ad una amara conclusione.La società è incapace di dare risposte ai nostri dilemmi ed io un pò umorista,un pò sociologo e leggermente stronzo non riesco a raccapacitarmi del perchè mentre i concorsi pubblici si diradano e non offrono spazio ai giovani,il CONCORSO IN OMICIDIO offre maggiori prospettive per un futuro in galera.E mentre la società MISSERI S.p.A. viene messa in liquidazione e chiude i battenti ,noi spettatori continuamo seduti ad assistere a questo ulteriore REALITY dall'esito incerto e devastante.
STATE PURE COMODI SIGNORI E SIGNORE ...LO SPETTACOLO PURTROPPO PER NOI ... CONTINUA.

BY mic

1 commento:

  1. Bravissimo Mic. Sei completamente normale! ;-)

    ChaoLin LinGiù

    RispondiElimina